BI24_FLASH_L’ITALIA VISTA DA BIELLA. Sandro Delmastro: “Gli italiani faticano, Lamberto Dini prende 63.000 euro al mese…”

biella-sandro-delmastro-biella24

_Sandro Delmastro delle Vedove
Leggendo il giornale quotidiano “La Verità” di lunedì 17 dicembre 2018 sono rimasto letteralmente senza parole: c’era la notizia, irritante ed insopportabile, dell’ammontare della pensione mensile di euro 36.000 (trentaseimila!), a favore dell’ex-on. Lamberto Dini, e cioè addirittura qualcosa di più di euro 1.000 (mille!) al giorno. A prescindere dal fatto che a questo punto sento la necessità di conoscere con esattezza l’ammontare dei contributi ‘regolarmente’ versati per avere il diritto di ricevere un trattamento pensionistico di questo genere, ed al di là dell’ipotetico ‘diritto’ probabilmente maturato, penso di avere la facoltà, più che legittima, di ritenere comunque eccessivo l’ammontare della pensione di cui gode, tenuto conto di quanto si portano a casa centinaia di migliaia di anziani italiani, costretti alla fame proprio in ragione dell’importo della loro pensione.
Spesso e volentieri ci accade, anche con richiami televisivi, di dover assistere alla penosa presenza di cittadini anziani costretti a ‘mendicare’ la ‘sufficienza alimentare’ direttamente dagli scarti dei mercati ambulanti o, addirittura, dai cassonetti delle immondizie, senza peraltro ‘appostarsi’ agli angoli delle strade a ‘mendicare’. E vedo con tristezza infinita queste immagini, ben rendendomi conto della umiliazione che debbono provare i nostri concittadini, spesso ex-lavoratori, nel ‘mettersi in coda’ sperando di riuscire a ‘recuperare’ la ‘spazzatura’ ed i ‘rifiuti’ ancora ‘mangiabili’ di altri più ‘fortunati’ di loro!
Ed onestamente faccio molta fatica a sopportare la posizione di un ex-uomo politico, ancorché certamente di grosso prestigio, che riesce a mettere in tasca la bellezza di 1.000 euro al giorno! E non intendo assolutamente criticare Lamberto Dini: ora ci spiegherà certamente come fa ad ‘intascare’ una cifra così cospicua, ma altrettanto certamente non riuscirà a farmi ‘digerire’ quelle immagini televisive di cui ho parlato e che mi ‘avvelenano’ i pomeriggi!

Annunci

I commenti sono chiusi.