BI24_FLASH_DALLA PROVINCIA. Elena Chiorino, Fdi: “La rotonda di San Giacomo, senza illuminazione, è un pericolo serio”

ponderano-chiorino-nuova-biella24

_Elena Chiorino (Consigliere Provinciale)
Numerosi sono i fattori che concorrono a garantire la sicurezza stradale ed uno di questi è certamente costituito dall’efficienza degli apparati di illuminazione, soprattutto in prossimità delle rotatorie, delle intersezioni, degli svincoli. Dobbiamo purtroppo constatare che la rete stradale provinciale, che notoriamente non ha goduto della necessaria manutenzione – neppure ordinaria – negli ultimi anni, denuncia criticità forti anche in ordine alla sua illuminazione che in alcuni casi non appare solo carente ma è addirittura inesistente.
E’ il caso della rotonda realizzata all’uscita della Strada Provinciale 142 – superstrada Biella-Cossato – in zona di San Giacomo del Bosco dove l’illuminazione è totalmente assente. L’arteria, è noto, rappresenta una via di collegamento di assoluta importanza per tutto il Biellese unendo il Capoluogo, ed i Comuni lungo la sua direttrice, al Cossatese e collegandolo da qui alla zona laghi.
E’ altrettanto noto che il traffico lungo questo percorso è sempre assai elevato ed è pertanto impensabile non intervenire con la massima sollecitudine per ripristinare la necessaria e dovuta illuminazione. Abbiamo ritenuto pertanto di investire formalmente del problema il neo Presidente Foglia Barbisin, presentando un’interrogazione – firmata dalla sottoscritta e dai consiglieri provinciali Elisa Pollero, Felice Bocchio Chiavetto, Enrico Moggio; corredata di un breve video che ben illustra quanto la situazione sia grave – con la quale abbiamo richiesto un intervento urgente affinché l’area venga opportunamente illuminata e così ristabilita la necessaria sicurezza nella circolazione.

I commenti sono chiusi.