BI24_FLASH_CATTOLICI OGGI/2. Cossato ha accolto il Vescovo Roberto: una domenica mattina, insieme per la Santa Messa

cossato-visita-vescovo-biella24-020

_Fratel Emanuele Dondolin
Inizia così l’arrivo di Monsignor Roberto Farinella nella piccola ma calorosa cittadina di Cossato, alle 10.30 dove ha presieduto la Santa Messa: accolto dal parroco di Cossato don Fulvio Dettoma, il Vescovo ha avuto l’occasione di conoscere i cossatesi dalle parole del Parroco che gli ha spiegato ad ampio raggio, la situazione economica sociale del paese Biellese.
Accolto dal Sindaco Claudio Corradino, dalla Giunta e dai Consiglieri Comunali, ha avuto un caloroso saluto e piena collaborazione. La celebrazione è proseguita con il ringraziamento del Vescovo, che si è complimentato per il lavoro delle associazioni come l’Azione Cattolica, l’Emporio Alimentare, i Giovani dell’Oratorio, i Volontari tutti operanti con i servizi sociali del comune cittadino.
Nel momento dell’offertorio, oltre al pane e al vino sono stati portati un pallone, segno della gioia dei giovani nella parrocchia e un cesto di vimini per la carità dei poveri del Vescovo. Doni, segno della Carità Cristiana che con spirito di condivisione il popolo cossatese persegue grazie al suo parroco. Infine nei ringraziamenti, l’omelia del Pastore Biellese: “Avvento è segno di attesa; segno di rinnovamento; segno di gioia per il Cristo che viene a cambiare la mentalità di questa società troppo attaccata al pensiero unico”. La cerimonia si è conclusa con l’inaugurazione del presepe meccanico.

I commenti sono chiusi.