BI24_FLASH_CARABINIERI/1: il “servizio di ascolto”, questa settimana sbarca a Pray, Pettinengo e Castelletto Cervo

carabinieri-generica-biella24-004

Nel nostro Territorio, ci sono una sessantina di paesi che non sono sede di stazioni o caserme di Carabinieri, pur avendone comunque alcune attorno. Il nuovo servizio che l’Arma laniera sta attivando proprio in questi giorni, è proprio dedicato a questi comuni, spesso piccoli ed ai loro cittadini.
La formula del “servizio di ascolto”, è semplice: con cadenza settimana, in accordo con le Amministrazioni ed i sindaci, i vari municipi metteranno a disposizione del militari un ufficio, dove incontrare ed ascoltare i problemi, i dubbi, le paure delle persone. Un momento utile sia per l’attività investigativa dei Carabinieri che per il loro rapporto quotidiano con la gente.
La scorsa settimana, i rappresentanti del’Arma hanno inaugurato il loro “tour” in giro per il Biellese, recandosi a Lessona, questa settimana il programma sarà invece il seguente: oggi, dalle 10 alle 11, il personale di Coggiola sarà a Pray; domani, dalle 10.30 alle 11.30 quello di Bioglio sarà a Pettinengo e – sempre alla stessa ora – i Carabinieri di Mottalciata saranno a disposizione dei cittadini di Castelletto Cervo.

I commenti sono chiusi.