BI24_FLASH_GUARDIA DI FINANZA. Biella: cinque arresti ed oltre un chilo di droga sequestrata, grazie all’operazione “Lamarmora”

finanza-pattuglia-biella24

Cento grammi di cocaina, 500 di hascisc, 600 di marijuana, 16 piante di canapa “indica” e 50.000 euro in contanti: nei giorni scorsi, dopo mesi di indagini condotte sottotraccia, la Guardia di Finanza biellese, coordinata dalla Procura della Repubblica, ha concluso brillantemente, con cotanto “bottino”, l’operazione “Lamarmora”.
Oltre alla droga ed ai soldi, le Fiamme gialle laniere hanno anche arrestato due persone, due uomini residenti a Biella e Quaregna che sarebbero stati ai vertici della banda di spacciatori che agiva sul Territorio, altri tre “pusher” colti in flagrante e denunciato sei persone a piede libero.
Una indagine durata oltre un anno, che ancora una volta ha messo in mostra la bravura e la professionalità, del personale in servizio presso la caserma “Mussini”. Durante il blitz finale, i finanzieri sono stati anche aiutati dalle unità cinofile, che sono state fondamentali per il ritrovamento dell’ingente quantitativo di droga sequestrata.

I commenti sono chiusi.