BI24_FLASH_POLIZIA PENITENZIARIA: detenuto marocchino incendia la sua cella, per salvarlo 4 agenti finiscono al Pronto soccorso

carcere-giornata-pol-pen-biella24-006

Dopo un periodo di relativa calma, i detenuti del Carcere di Biella ritornano a far parlare di sé. Ed a creare problemi al personale della Polizia Penitenziaria, che con pazienza e professionalità, ogni giorno, vigila su di loro. In questi giorni, un uomo di nazionalità marocchina, ha infatti dato fuoco alla sua cella e per salvarlo, quattro agenti sono finiti al Pronto soccorso.

I commenti sono chiusi.