BI24_FLASH_CATTOLICI OGGI/2. Si è concluso a Roma il Sinodo dei Giovani più attuale: xenofobia, “fake news” e buoni propositi

sinodo-giovani

(e.d.-l.d.b.) Si è concluso da un paio di giorni in Vaticano il sinodo sui giovani. Il documento finale, approvato dalla maggioranza dei Padri sinodali, nei suoi 167 paragrafi parla di molte questioni di attualità molto importanti, come la questione relativa alle donne e al loro apporto nelle strutture ecclesiastiche, agli immigrati, all’omosessualità, alla vera o presunta xenofobia, ai media cattolici e non, e alle cosiddette “fake news”, alla collaborazione nella Chiesa tra laici ed esponenti del clero, la cosiddetta sinodalità continua.
Tutti buoni propositi, come quelli che ognuno di noi fa alla fine dell’anno quando sta per iniziare quello nuovo. La speranza dei cattolici oggi, anche e soprattutto dei giovani, è quella che la Chiesa sia sempre fedele a Dio ed al messaggio universale di salvezza che ci ha dato Gesù Cristo. Questo è il proposito migliore per la Chiesa Cattolica ieri, oggi ed in ogni tempo.

I commenti sono chiusi.