BI24_FLASH_L’ITALIA VISTA DA BIELLA. Sandro Delmastro: “La sinistra di oggi, i partigiani di ieri: vigliacchi oggi, vigliacchi ieri”

biella-sandro-delmastro-biella24

_Sandro Delmastro delle Vedove
Gli antifascisti estremisti hanno sempre il solito metodo, a far data dalla guerra ‘partigiana’: la ‘vigliaccheria’! Si nascondono e fanno attentati (in questo caso per fortuna di poco conto, ed in assenza di vittime)! Ecco come il giornale quotidiano ‘Libero’ di domenica 14 ottobre 2018 presenta la notizia sulla prima pagina: “Antifascisti in azione – Ci mancavano le bombe”. E qui il seguito dell’articolo di fondo: “Attentato in una sede della Lega in Trentino, dove Salvini è in tour.
Oltre a insulti, lettere di minacce e accuse di essere fascista, Matteo deve beccarsi pure gli ordigni dei compagni. E chi ha fomentato l’odio contro di lui non chiede scusa”. E’ molto triste che la propaganda contro Salvini non faccia sorgere, nel quadro dell’attività antifascista, il dubbio di avere anche la responsabilità per questi attentati (pur se modesti). Nessuno dei capi antifascisti dice una sola parola sul punto! Vuol dire, evidentemente, che a loro va bene così e che non si pongono neppure il problema di una loto corresponsabilità!

I commenti sono chiusi.