BI24_FLASH_CULTURA BIELLESE /4. Biella: lo staff della Biblioteca, sta digitalizzando le riviste storiche del Territorio

_Riceviamo e pubblichiamo:
Sta per concludersi il lavoro di “spoglio” (così si chiama la catalogazione articolo per articolo dei periodici) delle riviste storiche biellesi. E’ già terminato l’inserimento di 1380 titoli della “Rivista Biellese” (anni 1921-1928 e 1947-1957). Dell’Illustrazione Biellese (1931-1943) sono stati caricati 650 articoli fino al 1935 e altrettanti verranno caricati per terminare il lavoro e arrivare all’anno 1943.
“Gli articoli” spiega la direttrice della biblioteca Anna Bosazza “si possono trovare collegandosi a http://www.polobibliotecario.biella.it e a http://www.sbn.it. Selezionato l’articolo di interesse si può accedere alla versione digitale attraverso il link del Polo Bibliotecario Biellese e leggerlo comodamente da casa propria”. Le digitalizzazioni della Rivista Biellese “storica” sono già tutte online. A breve verranno caricate quelle dell’Illustrazione Biellese.
Il lavoro di spoglio è un progetto della Biblioteca Civica di Biella finanziato in parte con fondi regionali e realizzato da Valeria Ceffa, bibliotecaria alla Civica. Della digitalizzazione si sono occupati gli studenti dei cantieri di alternanza scuola lavoro coordinati da Lorenza Lora Moretto e dai volontari dell’associazione Amici della Biblioteca. La Rivista Biellese contemporanea edita dal DocBi Centro Studi Biellesi è catalogata articolo per articolo, ma non è digitalizzata a tutela del diritto d’autore. Si può però consultare gratuitamente in biblioteca.

I commenti sono chiusi.