BI24_FLASH_“CITTA’ STUDI”. Proroga immatricolazioni universitarie: c’è tempo sino al 15 ottobre per iscriversi al Tarm dei corsi

biella-città-studi-nuova-2-biella24

_NOTIZIE DA “CITTA’ STUDI”:
Chi desidera iscriversi ai corsi di laurea dell’Università degli Studi di Torino presenti nel campus universitario di Città Studi Biella, grazie all’immatricolazione tardiva, avrà tempo sino al prossimo lunedì 15 ottobre per iscriversi al TARM, il test di ammissione obbligatorio, ma non vincolante in termini di risultati, che serve a valutare i requisiti minimi in ingresso degli studenti.
Dopo aver sostenuto il TARM, indipendentemente dalla votazione ottenuta, sarà possibile effettuare l’immatricolazione al corso prescelto: la procedura sarà consentita da lunedì 8 ottobre a lunedì 12 novembre 2018. L’offerta formativa dell’Università degli Studi di Torino, attiva nella sede di Città Studi per il prossimo anno accademico, è composta da 4 corsi di laurea:
Amministrazione Aziendale – orientamento Digital Economy (Dipartimento di Management): corso triennale ad accesso libero e senza obbligo di frequenza, rivolto a chi desidera acquisire una competenza economica e manageriale completa sul mondo delle imprese.
Giurisprudenza (Dipartimento di Giurisprudenza): corso di laurea a ciclo unico (5 anni), non richiede frequenza obbligatoria e, per andare incontro alle esigenze degli studenti lavoratori, prevede una didattica mista, con almeno 1/3 di lezioni frontali in presenza e 2/3 erogate online.
Scienze dell’Amministrazione (Dipartimento di Giurisprudenza): corso triennale ad accesso libero e senza obbligo di frequenza. Nella sede di Biella il corso di laurea si caratterizza per l’uso di modalità didattiche a distanza e interattive, che consentono la frequenza anche a studenti lavoratori, fuori sede e a quanti vogliano usufruire di una didattica personalizzata.
Servizio Sociale (Dipartimento di Culture, Politica e Società): corso triennale che non prevede numero chiuso, ma con frequenza consigliata per le materie professionalizzanti. La modalità didattica si basa su lezioni tradizionali in aula, attività pratiche e tirocini obbligatori. Il corso, permette di accedere alla professione di Assistente Sociale, attraverso l’esame di Stato e l’iscrizione all’albo.
All’offerta accademica il campus affianca una serie di servizi che contribuiscono a rendere l’esperienza universitaria a Biella completa. Gli studenti fuori sede possono contare su una moderna residenza universitaria con 100 posti letto in camere ampie, dotate di angolo cottura, nella tipologia monolocale, bilocale o mini appartamento, con spazi comuni (sala Tv, sala relax e palestra attrezzata).
Il campus dispone di una biblioteca specializzata, laboratori, sale studio, aule informatiche, servizio bar e ristorazione interna, campi sportivi. Chi sceglie la sede di Città Studi, inoltre, potrà beneficiare di vantaggi economici grazie alle borse di studio che ogni anno aziende ed enti erogano per merito scolastico, rimborso tasse, soggiorno nella residenza e miglior tesi di laurea (oltre 70.000 nell’ultimo biennio). Borse riservate esclusivamente agli studenti iscritti nella sede di Biella, che vanno ad aggiungersi a quelle erogate dagli Atenei centrali.
Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare la Segreteria Universitaria di Città Studi, in corso G. Pella 2b, chiamando il numero 015 8551110, scrivendo a: unibiella@cittastudi.org o consultando il sito
www.cittastudi.org.

I commenti sono chiusi.