BI24_FLASH_DAL CIRCONDARIO. Valdengo: ritorna il corso di intaglio e scultura del legno, organizzato da “La vecchia Quercia”

valdengo-corso-intaglio-legno-2017-biella24-001

_Riceviamo e pubblichiamo:
Sono aperte le iscrizioni per il corso di intaglio e scultura del legno presso la scuola comunale “La vecchia Quercia” (Villa Rivetti – Via San Giovanni Bosco 12), organizzato dalla Biblioteca Civica di Valdengo, che avrà inizio nel mese di ottobre per un totale di 10 lezioni di n. 2 ore ciascuna; gli iscritti verranno divisi in gruppi in base al livello di
appartenenza (principiante e avanzato). Presso gli uffici comunali sono a disposizione i moduli di iscrizione, che sarà ritenuta valida a seguito del versamento della quota di iscrizione di €. 80,00 (tariffa valida per residenti e non residenti).
Il corso verrà attivato con un minimo di 10 partecipanti. Viene attivato regolarmente ogni anno su iniziativa del concittadino Mario Munini, già abilissimo intagliatore (sua è la meravigliosa bicicletta interamente in legno realizzata in occasione della Tappa di partenza da Valdengo del Giro d’Italia 2014, che fa bella mostra di sé all’ingresso del Municipio) e grazie alla preziosa collaborazione del maestro intagliatore Bruno Nicolo.
La scuola di intaglio “La vecchia Quercia” nasce ufficialmente nel 2011.
In realtà i corsi di intaglio del legno vengono avviati tra le iniziative della Biblioteca Civica già qualche anno prima, ma è nel 2011 che l’Amministrazione comunale firma con la proprietaria Fondazione Rivetti una convenzione per l’utilizzo della “Casetta della Musica” presso il giardino della villa Rivetti, che già ospita asilo nido e scuola dell’infanzia.
Ogni anno durante Valdengo in Festa gli allievi della scuola espongono i loro stupendi manufatti e partecipano, anche con scultori e intagliatori che arrivano da altre parti d’Italia, alla gara che dà occasione al pubblico di vederli al lavoro, nel corso di un’intera giornata, e di ammirare come da un semplice tronco si possano ricavare delle opere d’arte.

I commenti sono chiusi.