BI24_FLASH_LA DOMENICA DEL CALCIO. Le sfide: Fulgor, c’è il Piedimulera. Vigliano ad Azeglio. La Biellese torna in riva al lago…

calcio-vallecervo-formazione-biella24

_ARONA-BIELLESE: dopo il secondo flop consecutivo in casa con il Vanchiglia, “condito” con la sconfitta in Coppa contro l’Aygreville di metà settimana, la Biellese di mister Braghin torna in riva al lago Maggiore, con la speranza di bissare il “blitz” di Baveno ed allontanare dubbi e polemiche dalla truppa bianconera che, a dire il vero, in questa prima parte della stagione non sta propriamente convincendo…
_COSSATO-CEVERSAMA: secondo derby consecutivo per i gialloblu di mister Pellerei, che cercano il riscatto dopo il ko col Ponderano; primo della stagione per gli azzurri di Ariezzo, che invece arrivano da un filotto di quattro punti, conquistati contro le “big” Piedimulera e Sparta Novara. Emozioni garantite allo stadio “Abate”.
_FULGOR RV-PIEDIMULERA: prova già importante, per i ragazzi di mister Modenese. Il primato regala entusiasmo, tre vittorie consecutive fanno ben sperare, ma oggi a Valdengo arriva il neo retrocesso (e sempre ambizioso e forte) Piedimulera ed i “Blues” dovranno dimostrare di avere veramente la stoffa della prima della classe.
_PONDERANO-OLEGGIO: dopo aver conquistato i primi tre punti stagionali, in trasferta, nel derby con il Ceversama, il Ponderano di D’Ambrogio attende al “Meroni” il sempre coriaceo Oleggio, nobile decaduta che da anni tenta inutilmente di ritrovare almeno l’Eccellenza, ripensando ai fasti della D negli mitici Ottanta. Avversario difficile, ma i nerostellati si sono sbloccati…
_AZEGLIO-VIGLIANO: in terra vercellese senza paura, con il piglio giusto di chi vuole e può mantenere, quel primato conquistato segnando dieci reti, senza subirne neanche una, nelle prime tre sfide della stagione. Il Vigliano di Fiorini cerca il poker e la sensazione è che per l’Azeglio, non sarà una giornata facile.
_CHIAVAZZESE-RIVER SESIA: dopo aver rotto il ghiaccio in casa dell’Fc Biella, la Chiavazzese di Zucca vuole sbloccarsi anche nella sua nuova ed importante casa, il “Pozzo Lamarmora”. I blucremisi, hanno tutte le carte in regola per farlo, ma attenzione all’organizzazione ed alla grinta, di un River Sesia che da neo promossa si è subito insediato nella parti alte della graduatoria.
_PONTESTURA-FC BIELLA: trasferta dura, delicata, non decisiva ma già importante, per i gialloneri di mister Borri. Dopo tre sconfitte consecutive, ultimo a zero punti, l’Fc Biella deve trovare nel campo mai facile del Pontestura, il gioco e la grinta per compiere i primi passi della stagione.
_PRO ROASIO-BIOGLIESE: un punto solo in tre giornate, con due sconfitte tra le mura amiche. In piena crisi, la Biogliese di Inglesi va a fare visita alla neo promossa Pro Roasio, ben sapendo che nella “tana” del vercellesi, non è mai facile passare per nessuno. Insomma, il posto giusto per dimostrare che l’inizio da incubo è solo un caso.
_VALLECERVO-STAYOPARTY: sfida diretta, tra le rivelazioni di questo inizio di stagione. Gli Scacchi di Sigolo, sono abituati da anni a recitare questo ruolo, la squadra con il nome più strambo del girone, invece, è al… debutto. Gara interessante, ma gli avversari sono avvertiti: al “Parco della Salute”, difficilmente i valligiani concedono qualcosa…
_LA CERVO-OCCHIEPPESE: nella giornata dei derby di Seconda categoria, i ragazzi di Ghiron, protagonisti di un inizio di stagione decisamente bruttino, attendono gli ambiziosi biancorossi di Missaggia, per invertire la tendenza e prendere finalmente la strada verso i piani alti. Sarà sicuramente una delle sfide più incerte e combattute della giornata.
_LESSONA-GAGLIANICO: l’altra sfida “fratricida” del turno odierno. I padroni di casa, fino ad ora, non hanno raccolto quanto avrebbe meritato il loro gioco, gli ospiti sono invece partiti bene e vorrebbero continuare su questa strada… Saranno fondamentali le strategie dei due mister, Garreffa e Ferraro.
_MONGRANDO-CASTIGLIONE: dopo la “remuntada” di Lenta, i biancoverdi di Uccheddu tornano sul loro campo, dove quindici giorni fa avevano bagnato il ritorno in Seconda, con la prima vittoria stagionale. Il Castiglione è avversario sconosciuto, ma tra le mjura del “Castello”, il Mongrando sa sempre farsi rispettare.
_TORRI-LENTA: i ragazzi di Gariazzo tornano tra le mura amiche, per confermare il buon inizio di campionato, che ha portato in casa gialloverde quattro punti su sei. L’avversario di giornata, è quel Lenta contro cui, negli ultimi anni, la squadra candelese ha dato vita a sfide sempre decisamente calde. Sarà una gara “saporita”.
_GRANOZZESE-MASSERANO: dopo l’inizio “bum bum” del primo turno, con una goleada addirittura umiliante per gli avversari, i gialloverdeblu si preparano alla prima trasferta, contro un avversario che non hanno mai affrontato. Un bel banco di prova, per le ambizioni della neo retrocessa cossatese…
_SANDIGLIANO-OZZANO: anche i biancorossi sono partiti vincendo, anche per i biancorossi, oggi pomeriggio, si profila una sfida contro una squadra che non conoscono per niente. La speranza è che l’esordio tra le mura amiche, renda il Sandigliano “immune” da ogni sopresa dei rivali.
_VILLANOVA-POLLONE: è subito partita in salita, la stagione dei rossoblu. Da neo retrocessa, ci si aspettava qualcosa in più dalla squadra della Valle Elvo e proprio per questo, la trasferta in casa dello sconosciuto Villanova, diventa già un banco di prova importante (o quanto meno interessante…) per capire le reali ambizioni dei ragazzi allenati da Nanni Tarello.

I commenti sono chiusi.