BI24_FLASH_VOCI DA ROMA. Cristina Patelli, Lega: “Gli agenti stiano tranquilli: col nuovo Governo, la Polizia Postale non smobilita”

lega-cristina-patelli-biella24-005

_Cristina Patelli (Deputato Lega Nord)
“Sono lieta di far sapere ai tanti agenti preoccupati che Il vecchio progetto di chiusura degli uffici, specie della Polizia Postale, è stato congelato e non avrà seguito. Anzi numerosi reparti, eccellenza per la Polizia di Stato, come la Polizia Postale, la Polizia Stradale, etc, saranno potenziati.
Oggi la Polizia di Stato è formata da circa 94.000 unità contro le 106.000 previste dalla legge. Un numero comunque inferiore a quanto previsto dalle piante organiche del 1989 che prevedevano circa 117.000 agenti. Il percorso di ripianamento è una chiara volontà dell’Esecutivo nel rispetto degli impegni assunti nel contratto di governo, per ridare piena stabilità all’apparato e rafforzare la prevenzione e il contrasto alla criminalità.
Si sarebbe trattato di dar corso a tagli scellerati che avrebbero compromesso la sicurezza del nostro Paese in un momento in cui invece dobbiamo lanciare messaggi opposti. Oggi più che mai è dimostrato che la vecchia volontà di chiusura non era figlia di un progetto di razionalizzazione, bensì di tagli lineari, improntati al risparmio e non
all’ efficientamento del sistema sicurezza”.

I commenti sono chiusi.