BI24_FLASH_INFANZIA E DINTORNI. Biella: proseguono gli appuntamenti firmati “Iris”, sulla eduzione dei bimbi dagli zero ai sei anni

bosco-bambini-generica-biella24

_Riceviamo e pubblichiamo dal Consorzio Iris:
Continuano gli appuntamenti seminariali semestrali destinati a Educatori, Insegnanti, Amministratori e Responsabili sul tema della prima infanzia e della continuità 0-6. Sabato 6 ottobre presso Palazzo Gromo Losa – Biella Piazzo, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, i professionisti del settore potranno confrontarsi sul tema de “La comunicazione tra professionisti e con le famiglie – Verso la corresponsabilità educativa nei Servizi per la Prima Infanzia”.
Il Consorzio I.R.I.S. e i Comuni di Biella, Candelo, Cossato, Gaglianico, Mongrando, Ponderano, Trivero, Vallemosso, Occhieppo Inferiore e Vigliano in collaborazione con le Cooperative sociali che gestiscono nel territorio Servizi asili nido, da qualche anno organizzano seminari sulla continuità educativa 0-6 anni, sollecitati dalle novità introdotte dalla Legge sulla “Buona scuola”.
La Legge parla di un unico sistema educativo che riguarda i bambini compresi nella fascia d’età 0-6, in coerenza con la prospettiva europea delle politiche per l’infanzia, e conseguentemente induce i Servizi Asili Nido (destinati ai bambini dagli 0 ai 3 anni) e le Scuole dell’Infanzia (bambini dai 3 ai 5 anni) a “ripensarsi”.
Il tema della continuità educativa nel bambino dagli 0 ai 6 anni, le riflessioni di Educatori ed Insegnanti, le esperienze di chi, in altri territori, da anni lavora nell’ottica della continuità 0-6, il punto di vista di chi promuove e gestisce i Servizi, la comunicazione tra Educatori e Insegnanti e tra professionisti e famiglie, sono i contenuti salienti al centro del dibattito e costituiscono stimoli preziosi per il mondo dei Servizi Asili Nido e della Scuola. Ciò che accomuna gli Enti pubblici e le Cooperative sociali che organizzano l’evento è la gestione di Servizi per la prima infanzia e la volontà di promuovere congiuntamente cultura dell’infanzia e opportunità di formazione per il personale che si prende cura dei bambini.

I commenti sono chiusi.