BI24_FLASH_IL VIAGGIO. Vigliano: sindaco e vicesindaco ospiti in Borgogna, altro passo avanti per il gemellaggio con Tonnerre

vigliano-delegazione-tonnerre-biella24

Continuano i “lavori diplomatici” per il gemellaggio, tutto legato al vino, tra Vigliano e Tonnerre. Dopo la visita estiva degli amministratori d’oltralpe, nei giorni scorsi il sindaco Cristina Vazzoler ed il Vicesindaco Valeriano Zucconelli hanno raggiunto la cittadina francese della Borgogna, per partecpare alla manifestazione “Les médiévales de Tonnerre”. Un soggiorno che, tra un bicchiere di vino ed un assaggio delle specialità locali, ha portato ad un ulteriore passi in avanti, verso il “patto” ufficiale tra due località che, dopo aver perso tante, troppe aziende, adesso devono e possono puntare sui loro prodotti e sul turismo.
“L’evento si svolge ogni due anni – racconta il primo cittadino viglianese – ed è giunto alle sesta edizione: per un intero fine settimana propone una nutrita serie di rievocazioni storiche che la comunità locale è impegnata direttamente ad organizzare e a mettere in scena in costume. Siamo stati accolti con entusiasmo e la manifestazione è davvero interessante. Ora che sono state poste le basi per il gemellaggio, non ci resta che procedere con l’iter del gemellaggio, per il quale intendiamo presentare all’Unione Europea una richiesta di finanziamento specifica, nell’ambito del potenziamento delle reti fra i paesi appartenenti a nazioni diverse, ma con forti legami e possibili sviluppi di progettualità comuni”.

I commenti sono chiusi.