BI24_FLASH_L’ITALIA VISTA BIELLA. Sandro Delmastro: “E’ morto da 70 anni, ma 150.000 persone l’anno, visitano la tomba di Mussolini…”

biella-sandro-delmastro-biella24

_Sandro Delmastro delle Vedove
Ci sarà pure una ragione che riesce in qualche modo a spiegare perché l’uomo politico più criticato, ma anche amato, dell’ultimo secolo riesce ad ottenere le prime pagine dei giornali. La regione ce la ‘spiega’ il quotidiano “Libero” dell’11.7.2017 alla pagina 3: “Per un sondaggio è il terzo italiano più importante di sempre – Sulla tomba di Benito 150 mila persone all’anno”.
Ecco che cosa scrive nel merito il giornale citato: “Alla fine si torna sempre a parlare d lui: Mussolini. E’ morto da più di settant’anni ma continua a dividere e a far discutere. Certo, azzardare quanti siano i nostalgici del Duce, oggi, è un’impresa piuttosto ardua”.
E la fortuna di quelli come me che ancora credono, anzi, oggi più di ieri, che la figura di Benito Mussolini ‘primeggi’ a livello nazionale, sia proprio quella che vede, fra gli uomini politici dell’ultimo secolo, la figura del Duce a vincere ogni confronto, testimonia una ‘fede politica’ senza limiti e carica di orgoglio!

I commenti sono chiusi.