BI24_FLASH_IL VIAGGIO. Alessio Ercoli è in Catalogna, per rappresentare i Giovani Padani piemontesi: “A difesa delle autonomie”

biella-alessio-ercoli-catalonia-biella24

_Alessio Ercoli (Giovani Padani Biella)
Ieri sono partito per la Catalogna in qualità di responsabile Esteri per l’MGP Piemonte, ovvero il movimento giovanile della Lega piemontese. Oggi parteciperò, assieme alla delegazione Esteri della Lega Piemonte ed al responsabile Giacomo Perocchio, alla “Diada Nacional de Catalunya”, la festa nazionale della Comunità Autonoma della Catalogna.
Il tema della manifestazione sarà la difesa del voto popolare del referendum avvenuto il 1° di ottobre. Lo Stato spagnolo, perseguitando gli indipendentisti catalani democraticamente eletti e rifiutando il dialogo, si è dimostrato ancora legato alle vecchie logiche e politiche proprie del franchismo. Perciò come delegazione intendiamo supportare il popolo catalano e sollecitare l’intervento dell’Unione Europea per far rilasciare i politici arrestati e per ripristinare la democrazia.
Siamo stati invitati dal partito identitario SOM Catalans, con il quale abbiamo legato una stretta collaborazione a partire dalle loro graditissime visite a Pontida, basata sull’autodeterminazione dei popoli, la difesa delle identità e dei territori ed il contrasto all’immigrazione clandestina. Non ci sarà però solamente la Lega a supporto di SOM Catalans, ma anche i fiamminghi del Vlaams Belang e gli irlandesi di Aitheantas Eir, tutti
uniti in questa dura battaglia per la libertà e la democrazia.

I commenti sono chiusi.