BI24_FLASH_L’ITALIA VISTA DA BIELLA. Sandro Delmastro: “Che bello, essere odiato dai cretini della sinistra italiana!”

biella-sandro-delmastro-biella24

_Sandro Delmastro delle Vedove
La sinistra è assolutamente (e per fortuna) unica nel suo genere: la merce che diffonde gratuitamente ed abbondantemente è infatti soltanto l’odio viscerale nei confronti dei nemici politici. Io sono fra coloro che, nel mio piccolo, ‘sono odiati’ dai comunisti (per il vero non da oggi, ma da sempre, e cioè da almeno cinquant’anni!): e la cosa, per il vero, dal mio punto di vista, non mi dà alcun rammarico ma, anzi, mi riempie di profondo
orgoglio.
Essere odiato da cretini è la conseguenza più ‘virtuosa’ dell’attività politica! Ora però è tempo di segnalare la prima pagina del quotidiano “Libero” di oggi sabato 4 agosto 2918 alla pagina 1. Questo è il titolo: “Tutte le cantonate prese dai salottieri progressisti – Anti-
razzimo da strapazzo”. E questo è il sottotitolo: “Per ogni cosa la sinistra grida alla xenofobia, poi la realtà le dà torto – Raid anti-migranti a Roma, l’autore ha il tatuaggio del ‘Che’ – Camper rom brucia con 2 bimbe, i responsabili sono nomadi – Cacca nel giardino della Kyenge, è stato il vicino per vendicarsi del cane – Daisy colpita all’occhio, sono i ragazzi … democratici.”
E queste sono soltanto le idiozie e le’balle’ di quest’ultima settimana, tentate senza successo dai mascalzoni di sinistra!!! Negli ultimi 7 giorni, però a loro non è proprio andata bene: il Padreterno si è probabilmente divertito a mandare tutto all’aria! Ed allora questo è il vero e proprio record italiano assoluto: cinque ‘tentativi’ e cinque spaventosi ‘flop’! Credo che sarebbe bene riflettere, soprattutto se dovessi essere di sinistra: quello di questa settimana, infatti, è un autentico spaventoso disastro!

I commenti sono chiusi.