BI24_FLASH_L’ITALIA VISTA DA BIELLA. Sandro Delmastro: “L’ennesimo scandalo abusi, tocca uno dei fedelissimi di Bergoglio”

biella-sandro-delmastro-biella24

_Sandro Delmastro delle Vedove
Un nuovo grave scandalo turba le coscienze dei cattolici, ma forse (e purtroppo) non dei vertici del Vaticano. Ecco la pagina che il quotidiano “La Verità” dedica a questa incredibile e squallidissima vicenda (una delle tante!), con i suoi titoli che esprimono profonda e dolorosa indignazione, “Lo scandalo abusi tocca Maradiaga vescovo rosso amato a Bergoglio”.
Ed ecco il sottotitolo: “Denunce dagli ex-seminaristi: si dimette monsignor Pineda, principale collaboratore del porporato centroamericano. Ovvero il teorico della ‘Chiesa povera’ chiamato dal Papa per riformare la Curia”. Ed ecco i particolari di cui Papa Bergoglio, addirittura furente per casi molto, molto meno gravi, finge di non conoscere e comunque sottovaluta ed ecco quindi una parte dell’articolo che, invece, fa capire molte cose: “I casi sono pesanti perché le voci che circolano negli Stati Uniti e in Honduras
stanno puntando l’indice contro un sistema di coperture o di indifferenza da parte di chi poteva sapere, vertici ecclesiastici compresi”.
Allora io faccio parte di quei cattolici che ‘non amano’ e ‘non stimano’ Papa Bergoglio, e questi fatti, sui quali scende il silenzio vergognoso del Sig. Bergoglio, dimostrano che la Chiesa è ormai affidata ad un soggetto che ha già dimostrato i suoi tremendi limiti culturali, ecclesiastici e morali! Ora vedremo che cosa farà (se qualcosa farà!) nei confronti di questo vescovo, ovviamente… “rosso” sul piano ideologico, che avvelena gravemente la Chiesa cattolica.
Spero di sbagliarmi, ma penso che il Sig. Bergoglio non dirà una sola parola su questa terribile vicenda! Ed il Sig. Bergoglio deve mettersi in mente che i cattolici non sono tutti … cretini e che invece sanno soppesare anche i Cardinali e più ancora l’uomo salito sul soglio pontificio! Lo tenga presente!

I commenti sono chiusi.