BI24_FLASH_L’ITALIA VISTA DA BIELLA. Sandro Delmastro: “A Mestre, l’eroina killer dei migranti ha ucciso 10 persone in 3 mesi…”

biella-sandro-delmastro-biella24

_Sandro Delmastro delle Vedove
Il quotidiano “La Verità”, nei giorni scorsi, in prima pagina si è finalmente deciso ad affrontare il delicatissimo tema degli effetti collaterali dell’accoglienza troppo generosa ai migranti. Ecco il titolo: “Centro profughi covo dello spaccio” – Sottotitolo, come sempre,
esplicativo: “A Mestre i richiedenti asilo vendevano l’eroina killer: in appena tre mesi hanno provocato la morte di 10 giovani.
Tutti nigeriani, spedivano in patria i soldi del traffico. E si facevano mantenere da noi”. Non è assolutamente accettabile, in uno Stato serio, un ‘andazzo’ di questo genere. Noi offriamo ospitalità e loro ci ‘ringraziano’ diventando spacciatori professionisti di sostanze stupefacenti! Questo, in realtà, è ciò che ci rimane dell’accoglienza così come voluta e gestita dai partiti della sinistra.
E, naturalmente, proprio oggi il Ministro Salvini si è preso una botta terribile dal solito irrispettoso Mattarella, che ha disdetto un ordine preciso dato dal Ministro dell’Interno e ribadito proprio mentre il Capo dello Stato decideva… il contrario! Avete voluto rispettare, cari deputati e cari senatori, il Presidente della Repubblica, che, a mio personale giudizio, tutto meritava tranne il rispetto di tutti i parlamentari? Adesso, Matteo Salvini compreso, godetevi la gioia di essere ‘al servizio’ del Capo dello Stato e nessuno si azzardi a protestare!

I commenti sono chiusi.