BI24_FLASH_DALLA REGIONE/1. La Prima commissione, ha approvato i disegni di legge per le fusioni di Quaregna-Cerreto e Valdilana

La Prima commissione della Regione Piemonte presieduta proprio dal “nostro” Vittorio Barazzotto, nei giorni scorsi ha approvato i disegni di legge relativi alla fusione di alcuni comuni biellesi, Cerreto Castello e Quaregna da una parte, Valle Mosso, Mosso, Trivero e Soprana dall’altra: è stato compiuto un altro importante passo, verso la costituzione di Quaregna-Cerreto e di Valdilana.
“Ora – ha spiegato l’ex sindaco di Biella – i vari disegni di legge passeranno alla discussione e alla votazione del Consiglio regionale, dove diverranno legge. A quel punto, presumibilmente in autunno, le varie amministrazioni interessate indiranno i referendum fra i propri cittadini. Dal punto di vista finanziario, Quaregna-Cerreto riceverà un contributo una tantum pari a 90.360 euro, Valdilana, di 145.000”.

I commenti sono chiusi.