BI24_FLASH_VOCI DA ROMA. Cristina Patelli, Lega, al sindaco di Ronco: “ Se sono in Parlamento, non posso essere in Consiglio…”

primo-giorno-camera-patelli-biella24-002

_Cristina Patelli (Deputato Lega Nord)
Spett.le sindaco,
è con vivo rammarico che, per l’ennesima volta, augurandomi che possa essere l’ultima, Le faccio presente come l’attivitá di un Parlamentare si svolga a Roma dal martedí al venerdí. Devo purtroppo ribadirglieLo perchè malgrado la mia richiesta verbale di convocare i consigli comunali il lunedí o il venerdí, con rammarico constato nuovamente che da parte sua non vi è stata alcuna collaborazione in tal senso.
Credo che ad una cortese e iterata mia richiesta, in un mondo civile, sarebbe dovuta seguire anche una cortese collaborazione da parte sua e del Comune. Diversamente devo iniziare a pensare che la sua volontá sia esattamente l’opposta e con una certa malafede si continui a convocare il Consiglio durante i giorni in cui non posso essere presente.
Contrariamente a quanto pensa di credere, sono molto interessata alla vita della nostra comunitá ronchese. E la ragione per cui ho deciso di mantenere l’incarico di consigliere, oltre che quello di Parlamentare, è proprio per conservare la vicinanza con la nostra gente. Non capisco, davvero, pur sforzandomi, a chi possa giovare un tale atteggiamento da parte sua e della sua maggioranza. Sperando che a fronte di questa ennesima mia segnalazione si possa arrivare ad una prossima convocazione condivisa, le porgo distinti saluti.

I commenti sono chiusi.