BI24_FLASH_BOTTA E RISPOSTA/1. Francesco Nicolini, Fdi: “L’Italia rischia di diventare il campo profughi d’Europa…”

biella-francesco-nicolini-fdi-biella24

_Francesco Nicolini (Fratelli d’Italia)
L’Italia rischia di diventare il campo profughi d’Europa. Nel documento approvato recentemente dal Consiglio Europeo viene promulgata una linea generale relativa all’immigrazione, condivisa da Fratelli d’Italia, che prevede un impegno diretto dell’UE nel controllo delle frontiere, il rinforzo di Frontex, e la lotta all’immigrazione clandestina.
Tale decisione rappresenta una svolta nella politica dell’UE nei confronti dell’immigrazione, ma anche l’unica nota positiva per il nostro paese e la gestione dei flussi migratori. Infatti, spariscono riferimenti alle quote obbligatorie di ripartizione e viene dichiarato che i flussi dovrebbero essere presi in carico sulla base di uno sforzo spartito, ma, solamente su base volontaria. Questo è un tentativo di Francia e Germania di evitare brutte sorprese future, cercando di commissariare l’Italia nella gestione dei migranti e trasformarla, di conseguenza, nel campo profughi d’Europa.
L’esito del Consiglio Europeo rafforza la bontà delle proposte di Fratelli d’Italia per fermare l’invasione. È necessario istituire un blocco navale al largo delle coste libiche che impedisca la partenza dei barconi e prevenga le morti in mare; sostenere economicamente le autorità libiche per contrastare l’immigrazione clandestina e istituire centri di accoglienza per i richiedenti asilo e favorirne la redistribuzione nei paesi dell’UE; creare un fondo europeo per i rimpatri clandestini, perché questo non può continuare ad essere solo un problema italiano.

I commenti sono chiusi.