BI24_FLASH_BIELLA VISTA DA BIELLA. Sandro Delmastro: “Chi vincerà la… guerra mondiale che si sta combattendo per Ascom?”

biella-sandro-delmastro-biella24

_Sandro Delmastro delle Vedove
Non c’è pace, a Biella, per l’Ascom! I giornali ormai vanno alla ricerca della ‘notizia-scandalo’ e quindi, fatalmente ed inevitabilmente, nella guerra fra i protagonisti, si susseguono novità dell’uno contro l’altro: ‘Sotto accusa l’indagine effettuata contro la desertificazione commerciale nei piccoli comuni’: ed il titolo del giornale “La Nuova
Provincia di Biella” di sabato 9 giugno 2018 alla pagina 12 è ancora più delicato: “Ascom, i dimissionari chiedono elezioni immediate – E attaccano: ‘Conti economici in disordine e favoritismi’”.
Secondo quel che sostiene il giornale “nell’esprimere la loro totale solidarietà al dimissionario direttore Gilberto Broglia ‘colpevole solamente di aver fatto emergere la disastrosa situazione economica cagionata da una gestione che definire superficiale significherebbe utilizzare un eufemismo e cercando di mettere ordine’ accusano il presidente di aver favoritola propria socia in affari attraverso la concessione di un incarico retribuito’ ”.
Di qui la richiesta di immediate dimissioni: ma, altrettanto ovviamente, il Presidente dell’Ascom Mario Novaretti non ci pensa neanche lontanamente alla possibilità di accogliere il ‘pesante’ invito dei propri consiglieri, ed anzi a sua volta contesta duramente il Direttore Gilberto Broglia! E’ una vera e propria ‘guerra civile’ di tutti contro uno. Ora però qualcuno necessariamente dovrà uscire vincitore: e siamo tutti curiosi di capire e di sapere chi… ‘vincerà la guerra mondiale’!

I commenti sono chiusi.