BI24_FLASH_L’ITALIA VISTA DA BIELLA. Sandro Delmastro: “Ecco il risultato di cinque anni di scuola governata dalla sinistra…”

biella-sandro-delmastro-biella24

_Sandro Delmastro delle Vedove
Ormai siamo al cospetto di un autentico ‘stillicidio’. Ogni giorno, dopo cinque anni di scuola governata (per modo di dire!) dalla sinistra e, per di più, dalla ‘sinistra cattolica’, dobbiamo prendere atto di episodi di teppismo delinquenziale posti in essere da giovani 13-18enni che interpretano il mondo scolastico in guisa di un ambiente ‘anarchico-rivoluzionario’ e che quindi se ne sentono ‘i padroni’. Recentemente, anzi, uno di questi cretini – che non hanno più genitori capaci di dar loro sonori ceffoni – ha spruzzato una bomboletta di spray al peperoncino all’interno dell’impianto di aerazione.
Il risultato di questo atto teppistico ha comportato addirittura l’evacuazione di 500 ragazzi, con una trentina di essi persino ricoverati in ospedale. Ed allora, quest’ultimo episodio, che segue altri letteralmente ‘esplosi’ nell’ultimo anno, deve fare riflettere sul danno ‘politico’ creato dalla incapacità tecnica e giuridica del governo che, in cinque anni, ha letteralmente ‘devastato’ la struttura scolastica nazionale. Era la cosiddetta “buona scuola” del mai troppo vituperato Matteo Renzi! Ora l’abbiamo conosciuta.
Noi personalmente già avevamo buone ragioni per pensare che una ‘buona scuola’ non potesse nascere da un governo presieduto dall’On. Matteo Renzi ed in effetti il risultato della organizzazione scolastica voluta dal “bullo” ha in concreto ottenuto effetti letteralmente disastrosi. Ma ora Renzi ed i suoi amici hanno ‘impiantato’ nelle scuole di tutta la penisola la maleducazione, la prepotenza e l’arroganza: e per un po’ ci dovremo tenere questa ‘porcheria’! Grazie, dunque, ‘cattolici di sinistra’: ci avete regalato il teppismo, il vandalismo e la violenza più volgari ed avete letteralmente ‘rovinato’ la scuola: ce lo ricorderemo!

I commenti sono chiusi.