BI24_FLASH_L’ITALIA VISTA DA BIELLA. Sandro Delmastro: “Io sto con Vittorio Feltri: il nostro sistema politico è marcio”

biella-sandro-delmastro-biella24

_Sandro Delmastro delle Vedove
Vittorio Feltri è certamente uomo esperto e “padrone” della storia politica dei partiti. Ed oggi, esattamente ad un mese dal voto, ha dovuto fare opera di rassegnazione nei confronti del proprio temperamento, spesso focoso anche nei confronti di… ‘amici’. Ecco che cosa ha ritenuto di dover scrivere su “Libero” di lunedì 26 marzo 2018: ”Il sistema democratico e istituzionale italiano è marcio, lo dobbiamo purtroppo ammettere con amarezza e rassegnazione. La nostra non è una opinione, ma una costatazione”.
Più avanti Feltri continua a ragionare: “Deputati e senatori sembra che abbiano vinto la terza guerra mondiale e, invece, non hanno in pratica combinato nulla di importante. Il problema è l’esecutivo. Chi e come lo risolverà? Questo è il punto. Su cui per ora si è sorvolato. Mattarella non ha aperto bocca perché non ha nulla da dire.” Anche i più ingenui o inesperti della politica hanno perfettamente compreso che Vittorio Feltri ha semplicemente detto la verità, una verità drammatica e per molti versi terribile.
E del leader di Forza Italia ha scritto: “Perfino Berlusconi, da quando sta nel palazzo, ha perso lucidità. In questi giorni è impegnato nelle pulizie pasquali, vuole liberarsi di Romani e Brunetta, quasi fosse colpa di costoro il crollo di Forza Italia”. Ed infine: “In sostanza, Salvini e Di Maio sono pronti a rimangiarsi le promesse elettorali basilari allo scopo di dotare il Paese di una guida”. Diciamoci la verità: “Ne abbiamo le palle piene!”.

I commenti sono chiusi.