BI24_FLASH_BIOGLIO CRESCE/2. Bando del comune per gestire l’ex asilo Florio. Tutta la struttura, sotto ad un solo soggetto

bioglio-ex-asilo-florio-biella24

Aperto anche il bando per la gestione dell’ex Asilo Florio. Prevede la gestione per 6+6 anni del locale, da destinare a bar e ristorante. La struttura comprende un ambiente destinato a bar con caffetteria e servizi igienici; un locale destinato a sala da pranzo; due locali adibiti a cucina e dispensa; il salone teatro; il giardino esterno con patio e servizi igienici pubblici. Il canone annuo a base d’asta è di 6 mila euro. L’Amministrazione Comunale, con la finalità di incentivare e promuovere iniziative volte a favorire l’imprenditoria e l’occupazione giovanile, ha predisposto alcuni sconti sul canone se l’affidamento della concessione avviene a favore di giovani di età inferiore a 30 anni: primo anno 5.000 euro; secondo anno 5.400 euro; terzo anno 5.800 euro.
“Sull’ex Asilo Florio abbiamo inteso rimettere a disposizione uno spazio comune che negli anni non aveva una gestione unitaria. Da oggi, circolo, patio, teatro e giardino passano sotto una unica responsabilità con un affitto assolutamente abbordabile e con possibilità enormemente allargate. Non solo – sono le parole del sindaco Ceffa – ma è prevista una riduzione di quasi il 20% sul primo anno anno a decrescere fino al quarto anno per un giovane con meno di 30 anni che intendesse rilevare la struttura. Significa rimettere in tasca quasi 1000 euro l’anno di media a chi sceglierà di investire in quella struttura. Ci è parso uno dei modi possibili di dire che sull’occupazione giovanile è possibile sperimentare strade nuove”.

I commenti sono chiusi.