BI24_FLASH_IL CASO/2. “Mozione antifascista”: Al prossimo Consiglio, tutti a palazzo Oropa cantando “Giovinezza” con il braccio destro alzato…

benito-mussolini-biella24

_Ros
Ma sì, dai facciamolo. Visto che al culmine della loro incapacità, invece di chiedere scusa propongono mozioni antifasciste, come se il Fascismo fosse il vero problema della Provincia di Biella, facciamolo… Mettiamogli una paura fottuta, facciamoli tornare a casa, guardando terrorizzati le ombre della sera (e della storia)…
Visto che Benito (Benito!!!!) Possemato di “I Love Biella”, Giuseppe Rasolo del Partito Democratico, Doriano Raise di “Liberi e Uguali” e Simone Rosso di “Biella in Comune”, vogliono che anche nel Capoluogo, possa essere solo la sinistra – dopo aver fatto cose da patibolo – a parlare, facciamogli vedere quanto fanno paura i Fascisti, i leghisti, i razzisti e gli omofobi. E soprattutto, quanti sono e quanto sono presenti – più di loro – nella vita sociale dello nostra provincia che cola a picco.
Se loro sono dei piccoli “Schettino”, facciamogli provare quanto sono duri gli… scogli del “mare” biellese in burrasca. Quanto sono toste le onde. Quanto è lontana la salvezza, l’ultima spiaggia, la loro brutta copia d’Italia che non esiste. Devono impazzire e possiamo iniziare a farglielo fare, andando in massa alla prossima seduta del Consiglio comunale di Biella.
Ma sì, dai… Visto che siamo noi i cattivi, saliamo le scale di palazzo Oropa cantando “Giovinezza”, oppure “Faccetta nera”, salutiamoli romanamente, inneggiamo al Duce, a Bossi, ad Ezra Pound. Portiamoci la camicia nera e la maglietta verde e quando ci guarderanno con quell’odio che dicono sia nostro, semplicemente, ridiamogli in faccia. Facciamolo, dai…

I commenti sono chiusi.