BI24_FLASH_LA DOMENICA DEL CALCIO: SULL’ALTARE. Impresa Biellese, bravo Brando, solita Fulgor. Il Cossato non si ferma più

_BIELLESE: dopo la sconfitta a Verbania e l’ennesimo pareggio casalingo con l’Alicese, sembrava quasi che anche i play off potessero essere a rischio. La risposta bianconera, grazie alla tripletta di Pierobon, è di quelle che zittiscono e fanno abbassare gli occhi: vittoria in casa della seconda in classifica Stresa e terzo posto ritrovato. Se il Trino si bloccasse per un paio di domeniche…
_LUCIO BRANDO: nell’Eccellenza in cui la Biellese vuole essere protagonista, c’è anche un altro aspirante protagonista biellese. Mister Lucio Brando, dopo la delusione di Domodossola ed il ritorno in panchina con PontDonnaz, ha portato l’undici valdostano fino alla zona play off, a pochi… centimetri proprio dai ragazzi di Braghin.
_FULGOR RV: come vedere il Cavaglià dello scorso anno… Prese le misure al campionato, i ragazzi di mister Modenese adesso non sbagliano più un colpo e anche questa settimana confermano un terzo posto, che guardando alle due capolista vale come il primato tra le squadre “normali”.
_COSSATO: c’è voluto qualche mese, ci sono volute alcune salutari sconfitte e, soprattutto, c’è voluto il ritorno a casa del “sempreverde” Francesco Lanza, ma oggi gli azzurri di mister Ariezzo, sembrano veramente la macchina da vittorie costruita in estate dai dirigenti cossatesi.

I commenti sono chiusi.