BI24_FLASH_PUNTI DI… SVISTA. Raffaella Spaudo: “La ragazza fatta a pezzi? L’ennesimo esempio di quanto servono le ‘risorse’…”

_Raffaella Spaudo
Una “risorsa” nigeriana, spacciatore e con permesso di soggiorno scaduto, è accusato di omicidio, vilipendio e occultamento di cadavere di una giovane ragazza probabilmente caduta vittima della droga che lui elargiva. Un fatto gravissimo da sommare ai molti altri reati a carico della disordinata orda migratoria che sta invadendo l’Italia.
Le” risorse” per ora non hanno portato giovamento alcuno: quasi nessuno lavora (entro la legalità si intende, perché l’illecito invece è diffuso); piuttosto sono un’enorme spesa che l’Italia non può più sobbarcarsi quindi è ora di fermare gli sbarchi una volta per tutte, espellere i clandestini e fare controlli serrati sulle attività criminose che serpeggiano fra alcuni di quelli che restano.
La legge italiana prevede che la gente vada a lavorare e paghi le tasse: così funziona da noi, o dovrebbe funzionare, quindi chi è arrivato si deve adattare, basta bighellonare ai giardinetti pubblici con gli occhi puntati su cellulari di ultima generazione che non si sa come possano permettersi insieme a vestiti e accessori all’ultima moda che indossano.
Il governo, spero uscente, ha fatto gravissimi danni al paese e ora sarà difficile rimediare eppure tutto ciò che vogliono combattere sono i ” fascisti ” che alcuni davvero ossessionati vedono da tutte le parti, anche al Festival di Sanremo, da non credere!

I commenti sono chiusi.