BI24_FLASH_ASPETTANDO LE ELEZIONI/1. Fratelli d’Italia: Giorgia Meloni al Lanificio di Tollegno, per presentare il “pacchetto” lavoro

Difesa del lavoro, dell’industria e dell’agricoltura italiani da concorrenza sleale e direttive Ue penalizzanti; sostegno alla produzione industriale riconoscibile come marchio Italia; flat tax ridotta solo alle imprese che producono in Italia con manodopera locale; super deduzione del costo del lavoro per le imprese ad alta intensità di manodopera: sono questi gli importantissimi argomenti di cui parleranno, questo venerdì dalle 14.30 in avanti, presso lo stabilimento del Lanificio di Tollegno, Giorgia Meloni e Guido Crosetto, fondatori e leader di Fratelli d’Italia.
Il “blitz” in provincia dei due politici, servirà non solo per presentare il programma che Fdi ha intenzione di adottare per far ripartire il mondo del lavoro, ma anche per lanciare la corsa al Parlamento di Andrea Delmastro, che sarà presente all’incontro: “Sono particolarmente orgoglioso che Giorgia Meloni e Guido Crosetto abbiano scelto Biella e il Lanificio di Tollegno 1900 S.p.A. per presentare il ‘pacchetto’ delle proposte a favore della produzione e della occupazione nazionale. E’ il giusto riconoscimento per il distretto industriale di Biella ed il luogo è particolarmente evocativo – il commento di Delmastro – se solo si pensa che il Lanificio produce 4,5 milioni di metri di tessuti all’anno e che Tollegno Holding è leader nel settore mondiale, ma fortemente radicata nel biellese”.

I commenti sono chiusi.