BI24_FLASH_LA FOTO. Eccola l’accoglienza biellese: l’Europa li paga, noi li ospitiamo ed i “padroni rossi” li sfruttano…

Le vallate biellesi vengono messe in ginocchio dalla neve. Chi lavora veramente, fatica a raggiungere il posto in cui si guadagna da vivere ogni giorno e nel mentre, a Pettinengo, cosa accade? Che un gruppo di “quei ragazzoni” che ci spingono dentro casa da tre anni, si mette a spalare una strada, piccola ed in salita. Staranno finalmente “restituendo”, si domanda l’autore della foto. Invece no: i nuovi “schiavi” stanno spalando per il loro “padroncino rosso”, che giustamente deve avere la stradina privata sgombra dalla neve, per andare giù a Biella, a dispensare un po’ di carità cattocomunista 2.0. Buio.

I commenti sono chiusi.