BI24_FLASH_LA BATTAGLIA. Biella: 235 firme in tre ore contro lo “Ius Soli”, grazie al gazebo organizzato da Fratelli d’Italia

Tre ore di gazebo in via Italia, 235 firme di cittadini, che non vogliono lo “Ius Soli”. Ancora una volta, grazie all’iniziativa di Fratelli d’Italia, i biellesi dimostrano che le leggi assurde di questo pseudo-governo, non piacciono alla gente. “la risposta del cittadini biellesi è la dimostrazione più tangibile che la gente si è accorta che la legge sullo Ius Soli – ha spiegato Davide Zappalà – ben lungi dall’essere necessaria per disciplinare la questione della cittadinanza, altro non rappresenta che un trofeo che i partiti di sinistra vogliono portare alla prossima campagna elettorale e che per ottenerlo sono disposti a passare sopra tutto”.

I commenti sono chiusi.