BI24_FLASH_L’ITALIA VISTA DA BIELLA. Sandro Delmastro: “La violenza di Spada va bene, se lo dice uno dell’Anpi…”

_Sandro Delmastro delle Vedove
Ostia, il presidente Anpi di Imola: “Non male se qualcuno viene menato”. Critiche di M5s e Lega. “Ovviamente era solo una battuta”, ha cercato di giustificarsi Solaroli. “Non è il male se qualcuno viene menato e soprattutto fra chi fa informazione. Suona la sveglia”: lo ha scritto, in un commento su Facebook, l’ex sindaco di Imola e attuale presidente dell’Anpi Imola Bruno Solaroli, riferendosi all’aggressione del giornalista Davide Piervincenzi a Ostia.
L’affermazione di Solaroli è stata duramente criticata da M5s e Lega. “Riteniamo che le parole di Solaroli siano un’indecenza e che meriterebbero una durissima presa di distanza sia da parte dell’Anpi nazionale che di quella locale – ha affermato in una nota il M5S locale – .Se l’antifascismo di Solaroli prevede che per suonare la sveglia ‘non sia male’ che chi fa informazione venga menato, ci auguriamo che per il bene dell’Anpi Imola il suo attuale presidente venga pensionato quanto prima, e non per sopraggiunti limiti d’età, ma per oltrepassato limite della decenza”.
L’ex sindaco ha cercato poi di giustificarsi. “Ovviamente era solo una battuta che stava a significare l’inadeguatezza della consapevolezza del pericoloso espandersi del fascismo vecchio e nuovo e soprattutto della mancanza di una forte reazione sul piano della denuncia, anche da parte della stampa, e della risposta. Certamente una battuta infelice e che subito è stata strumentalizzata”.
Questa è la notizia appena giunta, che ci ha creato enorme piacere e grande divertimento. E viene non dalla Destra ‘neo’ o ‘vetero’ fascista, ma dall’Associazione Nazionale Partigiani d‘Italia! Allora, naturalmente, va bene. Questa non è più assolutamente informazione o obiettività: provate ad immaginare quel che sarebbe accaduto se una frase del genere fosse stata pronunciata da un rappresentante di “Casa Pound” o da un rappresentante di “Fratelli d’Italia: cosa avrebbe detto l’On. Boldrini? Cosa avrebbe detto Matteo Renzi o qualche altro cialtroncello della sinistra?
L’affermazione di questo Sig. Solaroli (proprio perché rappresentante dell’Anpi!) ci ha ‘salvato’ da una mezza giornata di ‘maialate’ propagandistiche: sarebbe accaduto di tutto e di più e (quasi certamente) l’On. Laura Boldrini ci avrebbe rovinato l’intero sabato pomeriggio, se non tutta la domenica. Non lamentiamoci, quindi: ci è andata di lusso!

I commenti sono chiusi.