BI24_FLASH_REGIONE. Gilberto Pichetto: “Ma guarda… il bilancio del Piemonte non è in ordine. Come ai tempi della Bresso…”

_Gilberto Pichetto (Forza Italia)
“Apprendiamo dalle dichiarazioni del presidente Sergio Chiamparino che non può essere chiesta maggiore autonomia perché la Regione non ha il bilancio in equilibrio. Si tratta di una notizia che confidiamo venga a comunicarci in Aula visto che siamo usciti dal piano di rientro sanitario, che era la madre di tutti i problemi, dichiarando l’esatto contrario.
Il presidente Chiamparino é un campione indiscutibile nell’arte di vendere e ‘prendere Roma per Toma’. Quando una questione lo disturba cerca di rigirare il tavolo. Peccato che questa volta non ci sia riuscito. Nella vicenda referendum non c’entra per nulla il bilancio regionale visto che le nuove competenze verrebbero coperte da maggiori trasferimenti statali. Anzi vi sarebbero anche risorse aggiuntive per le funzioni già esercitate se si fosse in grado di toccare le leve giuste durante la trattativa con il Governo.
Vorrei peraltro ricordare per l’ennesima volta che ad aver lasciato una voragine di bilancio in Piemonte è stata la Giunta Bresso, con lo stesso assessore che ha affossato i conti del Comune di Torino proprio durante la guida dell’ex sindaco Chiamparino. Quindi il presidente della Regione dica sinceramente ai cittadini piemontesi che è contrario al federalismo fiscale o ad una maggiore autonomia perché è una strada che lo costringerebbe a iniziare a governare la Regione, altrimenti eviti di scivolare su terreni insidiosi, dove il centrosinistra ha evidenti responsabilità”.

I commenti sono chiusi.