BI24_FLASH_POLIZIA: SGOMINATA LA BANDA DEI SINTI/2. Operazione perfetta, da parte della Squadra Mobile laniera

DCIM100GOPRO

Quando, il 18 ottobre scorso, di prima mattina, Alessandro Cena e Giacomo e Maverik Alafleur sono entrati in Territorio biellese a bordo di una Mercedes “Classe A”, gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Biella li stavano già aspettando da ore, appostati, pronti, preparati tanto quanto i loro avversari.
Il personale in servizio, non ha perso la calma neanche quando il gruppo di malviventi, dalle parti di Sandigliano, accortosi del pedinamento, ha iniziato tutta una serie di… manovre evasive: prima, si sono appartati in un bosco per sostituire le targhe della vettura, quindi si sono infilati nel parcheggio di un palazzo di Sandigliano, dove uno dei tre, Cena, è sceso per provare a spacciarsi per tecnico del “Folletto”.
Quando gli agenti hanno deciso di entrare in azione, lo hanno fatto senza sbagliare nulla: mentre il malvivente a piedi veniva fermato facilmente, tutte le volanti impegnate nell’operazione, convergevano in zona per bloccare gli altri due, che rischiando anche di ferite qualche poliziotto tentavano di darsi alla fuga in auto.

I commenti sono chiusi.