BI24_FLASH_Rugby: a Bergamo, il Biella cerca la terza vittoria consecutiva. Birchall: “Restiamo umili, non siamo nessuno”

“Non possiamo sapere cosa accadrà la prossima domenica. Noi non siamo nessuno, non abbiamo ancora dimostrato niente, abbiamo soltanto vinto due partite e sicuramente andare a casa di qualcuno che è reduce da qualche batosta non è incoraggiante. La squadra avversaria sarà a caccia di riscatto e troverà forti motivazioni per vendere la pelle a caro prezzo. Non sarà una passeggiata e l’atteggiamento giusto rimane, a mio avviso, quello di andare a Bergamo per conquistare il prossimo risultato. Ci stiamo preparando con la giusta serietà. Dopo aver visionato gli highlights dell’incontro con Lecco, abbiamo circoscritto alcuni punti sui quali lavorare. Nulla di che, ma abbiamo notato che qualche occasione è andata sprecata perché in ragazzi non hanno capito bene il piano di gioco e su questo abbiamo cercato di recuperare”: parola d’ordine, massima umiltà. Aldo Birchall, assistant coach del Biella Rugby, dopo le due vittorie consecutive iniziali, chiede ai suoi di non togliere… la testa dal carroarmato, in vista della delitata trasferta contro Bergamo.

_SERIE B, 3^ GIORNATA
Amatori Capoterra – Amatori Novara
Cus Milano – Piacenza
Lumezzane – Amatori Alghero
Lecco – Rugby & Union Milano
Bergamo – Edilnol Biella Rugby
Sondrio – Monferrato
CLASSIFICA: Monferrato punti 10, Amatori Alghero, Edilnol Biella Rugby, Novara e Cus Milano 9; Piacenza 8; Amatori & Union Milano 3; Sondrio 2; Amatori Capoterra 1; Lecco e Bergamo 0; Lumezzane -3.
_GLI ALTRI IMPEGNI DEL FINE SETTIMANA
Serie C. 15.10.17 Chieri vs Brc alle ore 15.30.
U18. 15.10.17 San Mauro vs Brc alle ore 11.30; Settimo Milanese vs Brc alle ore 15. L’head coach Birchall: “Quando sono arrivato a Biella ho trovato un buon gruppo disposto a lavorare con impegno. Un atteggiamento molto bello che mi induce a credere ci possano essere per loro, grossi margini di crescita. Alcuni di questi ragazzi, per le loro qualità, giocheranno con la Senior, altri con la Cadetta, lo meritano e avranno la possibilità di farlo. Abbiamo giocato due amichevoli con altrettante Under 18 del girone Elite e abbiamo sempre vinto, è la conferma che partiamo con un’ottima squadra”.

I commenti sono chiusi.