BI24_FLASH_Calcio, Promozione: il punto. Il Ceversama da trasferta fa paura. La Fulgor, invece, si fa di nuovo raggiungere…

Se non ci fossero le gare in casa, il Ceversama di mister Granai potrebbe tranquillamente pensare ad un ruolo di vertice, con obiettivo minimo i play off, nell’attuale campionato di Promozione: ancora una volta, infatti, ad una sconfitta subita a Verrone, i gialloblu rispondono con una prestazione maiuscola sul campo altrui. Quest’oggi, è toccato alle Scuole Cristiane, piegate con tre gol che hanno parzialmente “vendicato” quello spareggio promozione giocato solo qualche mese fa. Classifica che comincia a farsi stabile e, soprattutto, interessante.
Niente da fare, invece, per la Fulgor Ronco Valdengo di Davide Modenese, che ad Omegna in campo tosta, gioca bene, segna tanto, ma non riesce a portarsi a casa la posta piena. A mano a mano che passano i minuti, infatti, capitan Achilli e compagni perdono coesione, regalano speranza agli avversari e come sette giorni fa, una vittoria da mettere in preventivo, si trasforma in un pareggio da… mangiarsi dita, mani, unghie. “Blues” rimandati, ma fino a quando?

I commenti sono chiusi.