BI24_FLASH_LA FOTO. Occhieppo Superiore: ecco la nuova entrata del paese. Ramella: “Sarà la porta della Valle Elvo”

Dopo un primo progetto finito malissimo e tante polemiche, ieri finalmente la comunità di Occhieppo Superiore ha potuto inaugurare la nuova entrata del paese, che si trova di fronte alla prima rotonda, arrivando da Occhieppo Inferiore e prevede un ampio spazio con parco giochi e fontana.
“Questo spazio, questo parco – ha detto il sindaco Emanuele Ramella Pralungo – si candida ad essere la porta di ingresso della Valle Elvo. Abbiamo deciso di chiamarlo largo ‘Neanche con un fiore’, in memoria di tutte le donne che hanno subito violenza, mentre l’area giochi dei bambini, è stata intitolata alla poetessa Alda Merini”.

I commenti sono chiusi.