BI24_FLASH_DALLA REGIONE/2. Gilberto Pichetto: “Il G7? Occasione persa per Torino. M5S ostaggio delle sue incapacità…”

_Gilberto Pichetto (consigliere regionale Forza Italia)
“Ormai l’Amministrazione del M5S di Torino è totalmente ostaggio della paura conseguente alla paura di replicare fatti come quelli avvenuti a giugno in piazza San Carlo. Soffre di una sorta di sindrome di Stoccolma causata dalle proprie incapacità organizzative e gestionali.
Per il presidente della Regione ci sono ancora margini affinché il G7 non diventi una occasione persa: per Forza Italia ormai é tutto perduto, al massimo si potrà mettere una pezza qua e là nel calendario degli eventi. Resta il fatto che Torino é tagliata fuori di fatto sposando l’idea di decrescita felice e snobbando l’accoglienza di quei grandi eventi capaci di generare occupazione, occasioni di business e lavoro per l’indotto terziario.
Torino se continuerà di questo passo dilapiderà in breve tempo quell’immagine che ci invidiavano tante altre Città d’Italia e che aveva acquisito grazie all’organizzazione delle Olimpiadi. I grandi eventi vanno accolti, sfruttati e sicuramente ben gestiti: non si può abdicare al proprio ruolo di amministratori a causa dei propri timori o della mancanza di progettualità di medio lungo termine”.

I commenti sono chiusi.