BI24_FLASH_LA VITTORIA. Andrea Delmastro: “Ora Cavicchioli vuole liberare, l’ex macello dove non c’era alcun problema…”

_Andrea Delmastro
Per mesi Fratelli di Italia, isolatamente, ha sollevato il problema dell’ex Macello. Per mesi Cavicchioli, #sindacopercaso, ha negato il problema sostenendo che la destra biellese alimentasse paure infondate.
Fratelli di Italia una settimana fa ha inviato una pec al Sindaco e per conoscenza al Prefetto precisando che riteneva il Sindaco responsabile per quanto stava accadendo e che lo avrebbe ritenuto anche penalmente responsabile in futuro.
Dopo aver negato per mesi il problema, oggi, incredibilmente, incalzato dalla opinione pubblica e preoccupato per le conseguenze personali, il #sindacopercaso ha “trovato una soluzione” che consiste nel liberare l’ex Macello.
Con la consueta e disarmante inconsapevolezza così termina il comunicato del nostro #sindacopercaso :”Oggi ognuno ha fatto la sua parte e una soluzione è stata individuata, nel rispetto dei ruoli e delle persone coinvolte”.
Oggi?! Appunto! E ieri? E una settimana fa? E un mese fa? E’ da maggio che Fratelli di Italia tenta di far prendere consapevolezza del problema al Sindaco. E’ da maggio che il Sindaco non fa la sua parte!!!!
Solo la pressione dell’opinione pubblica, la virulenta denuncia di Fratelli di Italia, la pec con cui lo si avvertiva che lo si sarebbe considerato personalmente e penalmente hanno potuto smuovere l’altrimenti irremovibile #sindacopercaso.
Una vittoria a tutela della legalità e della sicurezza dei cittadini per la quale Fratelli di Italia canta vittoria e per la quale ringrazia il Prefetto al quale si era rivolta per conoscenza nel perdurare dell’indifferenza e del disinteresse del #sindacopercaso.

I commenti sono chiusi.