BI24_FLASH_Biella vista da Biella. Sandro Delmastro: “Benito Possemato, il consigliere che mi affascina (solo per il nome)”

_Sandro Delmastro Delle Vedove
Ho aperto un bisettimanale della nostra Città e, come sempre, ho sentito un fortissimo “tuffo al cuore”. Non resisto, infatti, alla necessità, che sento quasi come un autentico dovere, di complimentarmi di vero cuore con il Consigliere Comunale di Biella Possemato, appartenente al gruppo denominato “I love Biella” per il suo (a mio avviso straordinario) nome di battesimo (e non già per il nome diminutivo di “Benni” … all’americana).
Credo anzi di poter dire che immagino l’atroce sofferenza di Benito Possemato per la costrizione nel sottoscriversi con il nome di battesimo di Mussolini. Ed il tutto senza nulla poter dire, atteso che, se fosse duramente contestato come di certo egli desidererebbe, verrebbe meno il doveroso rispetto per i propri genitori!
Di certo, comunque, qualche forte “nostalgico” egli deve avere avuto in famiglia, poiché all’età di nascita del consigliere comunale il nome “Benito”, presumibilmente veniva dato quasi sicuramente per testimoniare la “fedeltà all’idea”. Sono dunque persino … invidioso della scelta nominativa effettuata per il “compagno” Benito! Ma tant’è! Sono anche, in parte, confuso: già negli anni ’30 Benito (quello vero!) ha creato qualche difficoltà nel comprendere l’effettivo schieramento, ma a Lui, come si sa, si perdonava tutto!

I commenti sono chiusi.