BI24_FLASH_Calcio, Eccellenza: il punto. Artiglia, Artiglia, Artiglia: Biellese-Lucento, dura soltanto 17 minuti…

Oltre 250 tifosi entusiasti sugli spalti del “Pozzo Lamarmora”, una squadra veloce e divertente ma in grado anche di gestire con sapienza la palla ed il tempo e, là davanti, un ragazzino piccolo e potente, capace di abbagliare gli avversari, con tre perle di rara bellezza.
Artiglia, Artiglia, Artiglia: grazie ad una tripletta del talentino cresciuto nella “Cantera” bianconera, Biellese-Lucento dura soltanto 17 minuti. Destro tagliato dal limite su invito di Pierobon; diagonale su portiere in uscita dopo l’assist delizioso di capitan Vanoli; e per finire, maestoso pallonetto da 25 metri che toglie le ragnatele dal sette, dopo l’appoggio del solito, generoso, Pierobon…
Pavarolo non è dimenticata, è sepolta, sotto al peso di una squadra che corre e sa sempre come correre, che usa il pallone e sa sempre dove metterlo, che mischia perfettamente cuore e cervello, gioventù ed esperienza. E che, soprattutto, in campo sa essere una cosa sola, un pugno chiuso che colpisce al mento gli avversari.

I commenti sono chiusi.