BI24_FLASH_IL… MACELLO CONTINUA. Andrea Delmastro: “Spaccio e degrado in via Ivrea: adesso faranno finalmente qualcosa?”

Droga, bilancini di precisione e mazzette di soldi, proprio nel mezzo del degrado e della povertà, in cui vivono i “reietti” dell’ex macello di via Ivrea. L’arresto del 23enne pakistano, irregolare e spacciatore, compiuto nei giorni scorsi dalla polizia, ha reso ancora più imbarazzante, l’atteggiamento tenuto dall’Amministrazione Cavicchioli di fronte agli allarmi giunti da opposizione e cittadini.
Una situazione che costringe Andrea Delmastro di Fratelli d’Italia, per la terza volta in cinque mesi, a presentare una interrogazione consiliare: “Quest’ultimo episodio – spiega l’ex assessore – è sufficiente per emettere ordinanze contro le occupazioni abusive per consentire di intervenire tempestivamente? E’ sufficiente perchè il peggior Sindaco di Biella dismetta la spuntata e logora retorica con cui ha sempre risposto a Fratelli di Italia sul tema dell’ex Macello sostenendo che la destra biellese agita fantasmi inesistenti? E’ sufficiente perchè si diano una mossa?O i cittadini di Biella debbono proprio attendere la fine della infausta esperienza amministrativa di Cavicchioli per avere garantita un minimo di sicurezza?

I commenti sono chiusi.