BI24_FLASH_L’AROMA DEL GIORNO. Cucinando con i ragazzi dell’Alberghiero di Cavaglià: triglie al vino bianco, carote e timo

_Ingredienti
– triglie di scoglio 4
– carote baby 12
– aglio
– vino bianco secco
– brodo vegetale
– timo
– olio extravergine d’oliva
– sale
_Preparazione
Mondate le carote e, dove presente, mantenete un pezzetto di ciuffo come decorazione, quindi tagliatele a metà per la lunghezza. Soffriggete in un’ampia padella uno spicchio di aglio sbucciato con un paio di rametti di timo e 2-3 cucchiai di olio per un paio di minuti, poi unite le carote, salatele e arrostitele per altri 3-4 minuti.
Sfumate le carote con mezzo bicchiere di vino e, non appena sarà evaporato, bagnatele con un bicchiere di brodo e cuocetele a fuoco vivace per 4-5’. Sistemate nella padella anche i filetti di triglia, spegnete il fuoco, copriteli e lasciateli stufare in questo modo per 4-5’: la polpa di triglia è molto delicata e richiede una cottura breve a una temperatura moderata. Servite i filetti e le carote irrorate con il loro sughetto di cottura e completate con foglioline fresche di timo.

I commenti sono chiusi.