BI24_FLASH_L’AROMA DEL GIORNO. Cucinando con i ragazzi dell’Alberghiero di Cavaglià: Gnocchi alla romana con salmone

_Ingredienti
– 60 g di burro
– 3 cucchiai di grana
– q.b. Pepe rosa in grani
– q.b. Sale
– 150 g salmone affumicato
– 2 tuorli
– 1 litro di latte intero
– 1 mazzetto erba cipollina
– 250 g semolino
– 200 g besciamella
_Preparazione
Portate a ebollizione in una casseruola il latte a cui avrete aggiunto un pizzico di sale; aggiungete il semolino, facendolo scendere a pioggia per evitare che si formino grumi; fate cuocere per una decina di minuti, continuate a mescolare energicamente con un cucchiaio di legno.
Togliete il composto dal fuoco, lasciatelo intiepidire, quindi incorporate i tuorli, uno alla volta, e il salmone tritato. Versate il semolino sul piano di lavoro inumidito e stendetelo con una spatola in uno strato dello spessore di circa 1 cm. Lasciatelo rassodare e tagliatelo a dischetti con un tagliapasta smerlato del diametro di 5-6 cm.
Imburrate una pirofila e sistemate gli gnocchi; velateli con la besciamella, cospargete con il grana grattugiato e distribuite sulla superficie il rimanente burro a fiocchetti. Infornate a 200°C e lascia gratinare per circa 15 minuti. Infine sfornate, cospargete gli gnocchi alla romana con salmone con l’erba cipollina tagliuzzate e grani di pepe rosa pestati e servite.

I commenti sono chiusi.