BI24_FLASH_LA FOTO. Tavigliano, la minoranza: “Il Bocchetto Sessera, non può restare ostaggio dei rifiuti per giorni…”

Questa mattina, con l’intervento degli operatori, sparirà tutto quanto, ma per quasi una settimana, questo è stato l’aspetto dei cassonetti dell’immondizia che si trovano al Bocchetto Sessera, uno dei punti più “caldi” e frequentati dell’estate biellese.
Non propriamente una bella immagine, per il turismo laniero che dopo decenni di oblio cerca adesso di crearsi un seguito ed una credibilità. Le foto, sono state inviate dai consiglieri di minoranza di Tavigliano, Raffaele Ruggin e Flavio Pimazzoni, perché il Bocchetto, si trova nel territorio del piccolo comune vallecervino…
“I contenitori per i rifiuti – spiegano i due esponenti di Destre Unite – sono rimasti in questo stato dal 17 agosto a questa mattina: non dovrebbe accadere, in una delle località turistiche più rinomate della nostra Provincia. Avevamo avvertito il sindaco Mantello della situazione, già tempo fa, ma evidentemente non è riuscito a risolvere la situazione”.

I commenti sono chiusi.