BI24_FLASH_Il caso. Un Ferragosto tranquillo, per Andorno, dopo gli interventi Cordar che hanno fatto infuriare tutti…

Una intera domenica, proprio quella vicina al 15 di agosto, in cui molte famiglie hanno organizzato pranzi e grigliate, trascorsa senza avere un goccio di acqua in casa. I bar del paese rimasti aperti nonostante il periodo, che non hanno potuto servire i caffè. E tanti altri piccoli e grandi disagi, che hanno reso “infernale”, l’ultimo fine settimana di Andorno e degli andornesi. Tutta colpa del Cordar, che il giorno 13, si è messo a sistemare non si sa bene cosa, guadagnandosi la rabbia (ed un bel numero di coloriti epiteti) da parte dei residenti. Una situazione che si è risolta solo lunedì verso mezzogiorno e che, fortunatamente, non ha creato problemi durante la festa del giorno successivo.

I commenti sono chiusi.