BI24_FLASH_CALCIO, I CALENDARI 2017-2018/2. Eccellenza, il commento: sì, i bianconeri ci possono provare…

_Ros
Il vicepresidente Riccelli, “tatticamente”, parla di play off, ma la verità è che questa Biellese piena di buoni giovani di casa e ricca finalmente anche di uomini esperti, può tranquillamente fare un pensierino non solo agli spareggi per la serie D, che sono sempre difficilissimi, ma anche al primo posto.
Dopo tante stagioni di corrazzate da battere, infatti, il girone A di Eccellenza, quest’anno si presenta livellato come non mai: la Juve Domo, dopo il fiasco dello scorso anno, si è ridimensionata, Aygreville e Borgovercelli sono le solite outsiders, Verbania e Pro Settimo, non danno l’idea di avere così fretta di tornare in D, solo il Trino, in pratica, si è rinforzato in maniera seria.
Quest’anno, insomma, ci si può veramente provare, ma attenzione: il buon cammino in campionato di questa Biellese, passa soprattutto dalla capacità che avrà mister Andrea Roano, di miscelare al meglio giovani ed esperti.

I commenti sono chiusi.