trentennale, una… fresca presentazione nella cripta

Daniela Casale, Monica Fantone, Alessandera Montanera ed Emanuele Rolando, gli autori del volume “Ĝent e roba par countè dla Bürsch- persone e oggetti per raccontare la Bürsch”, con cui la Casa Museo dell’Alta Valle Cervo, ha voluto celebrare i propri trent’anni di attività, hanno… ripresentato la loro opera, venerdì scorso, nella fresca e suggestiva cripta della chiesa di Rosazza.
Lì, in una atmosfera veramente fuori dal tempo, gli autori, il “faro” Gianni Valz Blin, il sindaco Francesca Delmastro, presente insieme a tutta la Giunta del paese, hanno parlato quasi informalmente, del passato e del futuro di questa vallata così unica. Tra storie ed aneddoti, la serata è corsa via… come l’acqua del “grande padre” Cervo dopo le piogge.

I commenti sono chiusi.